Articles & News Stories

La storia. Servio Tullio, i Vibenna e le letture della tradizione, in Etruschi. Le antiche metropoli del Lazio (Catalogo Mostra Roma, Palazzo delle Esposizioni, ottobre 2008-marzo 2009), Milano 2008, pp. 188-197

Description
La storia. Servio Tullio, i Vibenna e le letture della tradizione, in Etruschi. Le antiche metropoli del Lazio (Catalogo Mostra Roma, Palazzo delle Esposizioni, ottobre 2008-marzo 2009), Milano 2008, pp. 188-197
Published
of 11
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Related Documents
Share
Transcript
  Etruschile antiche metropoli del Lazio  la storia.Servio Tullio,i Vibenna e le letturedella tradizione Francesco Marcattili  Lastoriadellarelazionetralemetropolidell’EtruriameridionaleeRomapuòesserlettaallalucedidue prospettive parzialmente diverse: la prospettiva che deriva dalle fonti romane, in particolaredelle tarde testimonianze annalistiche e antiquarie latine, da confrontare d’obbligo con leemergenze archeologiche affiorate soprattutto negli ultimi decenni dal sottosuolo di Roma e delLazioarcaico;laprospettivadellefontietrusche,che,aeccezionediraririferimentiindiretti,apparecostituita esclusivamente da emergenze materiali per la perdita – incolmabile – del patrimonio letterario in lingua etrusca. Questo dato di fatto, su cui torneremo nel dettaglio, insieme alla presenzadiunimportante limes fisicoqualeilTevere 1 eaun’evoluzionestoricacheinoriginesegue binari sostanzialmente indipendenti, tende ad allontanare, da un punto di vista sia geografico sia etnico-culturale, Roma dalle città etrusche del sud: la prima una città latina, l’unica che, forseinsiemeaPalestrina,persviluppoeimportanzapoliticapotevaconfrontarsiinpacecomeinguerra conicentridell’Etruriameridionale;questiultimiche,purnelleloropeculiaritàedisuguaglianzedisviluppo, sfociate spesso in tensioni e contrasti reciproci, rappresentavano comunque un insiemeomogeneo per estensione territoriale, consistenza demografica e forze produttive, costituendocertamente,nelcomplesso,l’apicepoliticoedeconomicodell’Etruriaintera  2 .ÈnelcorsodelVIsecoloa.C.,quandoineffettilatradizioneromanacollocairegnideglietruschiTarquinio Prisco(616-578 a.C.), ServioTullio(578-535a.C.) eTarquinioilSuperbo(535-509 a.C.), che questa labile dicotomia tende a dissolversi in maniera completa: ormai sono  gentes provenienti dal nord, dalla riva destra e tradizionalmente nemica del Tevere – la  ripaVeientana o litusEtruscum –acontrollare,conregimidalletintetiranniche,ilgovernodellafuturacapitaledelMediterraneo.Il cambiamento,diperséepocale,ciparladiunaRoma ineditarispettoalpassato,che sotto la spinta dei nuovi dinasti porta a compimento le complesse dinamiche della propria urbanizzazione 3 . Un’urbanizzazione che le metropoli etrusche avevano già vissuto e conclusoqualchedecennioprima,evidentecertonegliapparatimonumentalidellecittàedellenecropoli,ma ancor prima, in una logica di modernità istituzionale e sociale, nella loro apertura verso l’esterno, versorapportiinternazionalichecostituivanoilpresuppostoelaragioneprimadellorosviluppoedella loro prosperità  4 . Roma imita il nemico, per così dire, e si fa a sua volta “città aperta” 5 , fino a  lasciare che sia una dinastia straniera a controllare il centro del suo potere. La “grande Roma deiTarquini”,perricordareancorala felice,profeticadefinizionediGiorgioPasquali,èdunqueprima dituttounacittàdigrandemodernità,chepurmantenendol’identitàlatina,privilegiasemprepiù 189 Larth Ulthes  uccide  Laris Papathnas  e Rasce   uccide  PesnaArcmsas Sveamach ,affresco parietale da Vulci, necropoli diPonte Rotto, tomba François320-310 a.C. Roma,VillaTorloniagiàAlbani,collezioneTorlonia(cat.n.261)  190 Vel Saties  e  Arnza , affresco parietaleda Vulci, necropoli di Ponte Rotto,tomba François320-310 a.C. Roma,VillaTorloniagiàAlbani,collezioneTorlonia(cat.n.261)  191 Marce Camitlnas  e  CneveTarchuniesRumach , affresco parietale da Vulci,necropoli di Ponte Rotto,tomba François320-310 a.C. Roma,VillaTorloniagiàAlbani,collezioneTorlonia(cat.n.261)  AuleVipinas  uccide  Venthi Ca[...]plsachs , affresco parietale daVulci, necropoli di Ponte Rotto, tombaFrançois320-310 a.C. Roma,VillaTorloniagiàAlbani,collezioneTorlonia(cat.n.261)
Search
Tags
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks
SAVE OUR EARTH

We need your sign to support Project to invent "SMART AND CONTROLLABLE REFLECTIVE BALLOONS" to cover the Sun and Save Our Earth.

More details...

Sign Now!

We are very appreciated for your Prompt Action!

x