Leadership & Management

Alarico e la piccola borghesia

Description
Alarico e la piccola borghesia
Published
of 15
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Related Documents
Share
Transcript
  meltemi express 15  A cura diPiero Vereni Passato identità politica La storia e i suoi documentitra appartenenze e uso pubblico MELTEMI Il volume è stato stampato con il sostegno finanziario delDipartimento di Archeologia e Storia delle Arti dell’Università della CalabriaCopyright © 2009 Meltemi editore, Roma Tutte le traduzioni sono della curatrice Grazia BasileÈ vietata la riproduzione, anche parziale,con qualsiasi mezzo effettuata compresa la fotocopia,anche a uso interno o didattico, non autorizzata. Meltemi editorevia Merulana, 38 – 00185 Romatel. 06 4741063 – fax 06 4741407info@meltemieditore.it www.meltemieditore.it  Indice p.7Introduzione Piero Vereni  13Il simbolismo solare tra presente e passato in Europa Paolo Brocato  43Pitagora “nostro”. Riuso del passato e identità regionale nellaCalabria dei secoli XVI e XVII Benedetto Clausi  65Alarico e la piccola borghesia Antonio Battista Sangineto  81Il potere è passato. Riflessioni antropologiche sull’uso politicodella storia Piero Vereni  94Gli autori  Introduzione La vita di un Dipartimento universitario italiano, anche quando gli“afferenti” hanno la fortuna di condividere un medesimo e unico edifi-cio, come nel caso del Dipartimento di Archeologia e Storia delle Artidell’Università della Calabria, non è sempre caratterizzata da formeparticolarmente intense di collaborazione tra colleghi. Un’opportunitàvera per aggiornarci sui rispettivi lavori in corso è la circolazione dellepubblicazioni: volumi, estratti, saggi di varia natura, una volta pubbli-cati è buona cortesia regalarli (possibilmente con dedica) ai colleghi,almeno a quelli che si ritiene più vicini o potenzialmente interessati alproprio lavoro.In estrema sintesi, si può dire che questo volume nasce da un’occa-sione di questo genere, dalla volontà di alcuni colleghi del Dipartimentodi Archeologia e Storia delle Arti di collaborare a un progetto comunenato da una lettura condivisa.Nel 2007 Antonio Battista Sangineto aveva da poco pubblicato il suo L’anima allo specchio  , e ne aveva fatto dono a diversi colleghi.Analizzando il peculiare uso del passato in Calabria, il saggio solleva, tral’altro, due questioni teoriche fondamentali per un Dipartimento diArcheologia e Storia delle Arti.La prima domanda si chiede quale sia la responsabilità degli specia-listi nella costruzione del “senso comune” del passato di una comunità.Com’è che alcune porzioni del passato entrano nella vulgata storicasenza apparenti contestazioni (il legame tra Calabria e Grecia, ad esem-pio), altre provano in certe fasi a divenire luoghi comuni nonostante laloro stravaganza (Pitagora prodromo del Cristianesimo ed epitome dellacalabresità) mentre altre ancora (la lunghissima dominazione politica maanche culturale di Roma sulla Calabria) faticano a trovare un loro spaziodi rappresentazione pubblica? Cosa insomma determina la forma che ilpassato assume nelle versioni che il presente ordinario si dà, al di là deilavori degli specialisti?La seconda questione, alla prima necessariamente legata, si chiede inche misura il senso di identità di una comunità sia legato a questa rico-
Search
Tags
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks