Court Filings

Scheda sul documentario di Nevio Casadio, Italiani per scelta: sette storie istriane (2012)

Description
Il documentario di Nevio Casadio, "Italiani per scelta: sette storie istriane" (2012) è un reportage che alterna videointerviste a 26 esodati istriani (o loro discendenti) in Italia o italiani rimasti nella ex-Jugoslavia (e specificamente
Categories
Published
of 3
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Related Documents
Share
Transcript
  SCHEDA SUL DOCUMENTARIO   DI NEVIO CASADIO,  ITALIANI PER SCELTA: SETTE STORIE ISTRIANE (2012), A CURA DI MAURIZIO GUSSO   (4 febbraio 2016) 1. Dati sul documentario Programma di Nevio Casadio (Italia, 2012, col., 57’47”), trasmesso su RAI3 alle 23.00 del 10 febbraio 2012 (Speciale Giorno del Ricordo) in versione ridotta (49’36”). Documentario storico-sociale / Reportage . Regia: Nevio Casadio; produzione esecutiva: LaDamaSognatrice produzioni audiovisive in HD, in collaborazione con RAI – Radiotelevisione italiana – RAITRE; delegato RAI: Emanuela Andreani; direttore di produzione: Chiara Roncagli; direttore della fotografia: Fabrizio Fantini; montaggio: Luciano Attinà e Fabrizio Fantini; assistenti operatore: Giulia Sacchetti e Luciano Attinà; assistente di produzione: Ileana Maria Culmone; assistente di edizione: Andrea Travertino Grande. Hanno partecipato (in ordine alfabetico): Luciano Biasiol, Fausto Biloslavo, Marisa Brugna, Toni Bruna, Giusto Butti, Fulvia Cervai, Ferruccio Conte, Tiziana Dabović, Silvio Delbello, Mario Fragiacomo, Gianfranco Franchi, Mario Grego, Romilda Grűnberger, Simonetta Lauri, Dario Manni, Laura Marchig, Padre Annibale Marini, Marino Micich, Tiziana Musti, Elisa Russo, Riccardo Russo, Donatella Schűrzel, Stelio Spadaro, Agnese Superina, Diego Zandel, Maria Zuccon. Musiche di Mario Fragiacomo & Mitteleuropa Ensemble. Blog  https://italianiperscelta.wordpress.com.   Trailer (10’41”) in https://vimeo.com/84381457.   2. Didascalie iniziali  “Tra il 1944 e la fine degli anni Cinquanta gran parte degli Italiani residenti a Fiume, in Istria e Dalmazia, abbandonò la casa, il lavoro e gli affetti. Secondo le stime più attendibili, un numero oscillante tra 300.000 e 350.000 unità. Donne, uomini, vecchi e bambini costretti all'esilio, spinti dalla perdita delle proprie terre cedute alla Jugoslavia di Tito che aveva appena vinto la guerra di liberazione contro il nazi-fascismo. Un esodo drammatico indotto in prima persona da Tito che - a partire dal 1945 - aveva inviato in Istria diversi agenti allo scopo di indurre tutti gli italiani ad andare via. Adottando la stessa arma di chi aveva sconfitto: l'arma del terrore. Prima e durante questo esodo, altre migliaia di Italiani furono uccisi, i loro corpi scaraventati nelle foibe, fucilati o annegati, nel mare davanti a Zara. Un intreccio di vendette, giustizialismi sommari e rivalse sociali. Un'autentica pulizia etnica per sradicare la presenza italiana da quella che era, e cessò di essere, la Venezia Giulia. Il nostro viaggio si snoderà tra i luoghi dell'esodo. Tra chi restò in Istria, dov'era nato ITALIANO e chi partì, per restare ITALIANO. Il viaggio inizia a Fertilia, in Sardegna, dove approdarono in tanti… i figli dell’esodo”.   3. Struttura del reportage Il reportage alterna video in terviste, immagini di luoghi di memoria (edifici storici, monumenti, lapide, targhe ecc.), letture teatrali e musiche (canzoni, brani strumentali, concerti ecc.) legate alla memoria e alla storia degli esodi giuliano, istriano, fiumano e dalmata. La prima parte riguarda gli esodati (o i loro discendenti) in Italia. Le videointerviste a Fulvia Cervai, Marisa Brugna, Dario Manni, Tiziana Musti e Mario Grego sono effettuate a Fertilia e Maristella, frazioni del Comune di Alghero (SS); quelle a Simonetta Lauri, Donatella Schűrzel, Marino Micich e Giorgio Marsan nel Quartiere Giuliano Dalmata di Roma. La seconda parte riguarda le minoranze italiane rimaste nella ex-Jugoslavia. Le videointerviste a Tiziana Dabović, Laura Marchig e Agnese Superina sono realizzate a Fiume/Rijeka (Croazia); quella a Luciano Biasiol a Dignano/Vodnjan (Croazia); quella a Maria Zuccon a Zucconi/Cokuni, frazione di Marzana/Marčana (Croazia). La terza parte contiene testimonianze sulle foibe e riflessioni sulla storia e sulle prospettive future, alternando videointerviste a Mario Fragiacomo (Trieste), Ferruccio Conte (Roma), Giusto Butti (Basovizza, frazione del Comune di Trieste), Stelio Spadaro (Trieste), Padre Annibale Marini (Roma), Gianfranco Franchi (Roma), Elisa Russo (Trieste), Diego Zandel (Roma), Silvio Delbello (Trieste) e Fausto Biloslavo (Trieste) e si conclude con alcune sequenze del “Concerto dell’amicizia” (Piazza dell’Unità d’Italia, Trieste, 13 luglio 2010), diretto dal Maestro Riccardo Muti, con le esecuzioni degli inni nazionali italiano, sloveno e croato da parte di un’orchestra di musicisti italiani, croati e sloveni, alla presenza dei rispettivi Presidenti della Repubblica. 4. Per saperne di più a) …su film, documentari e cinegiornali sulla questione giuliana e sul confine italo-jugoslavo   - Alessandro Cuk, Il cinema di frontiera. Il confine orientale , Alcione, Venezia, 2007. - Ottavia Sardos Albertini, Documentari e cinegiornali sulla questione giuliana (1943-1954) , Istituto Giuliano di Storia, Cultura e Documentazione, Gorizia-Trieste, 2004. b) …sull’esodo giuliano, istriano, fiumano e dalmata - Marina Cattaruzza – Marco Dogo – Raoul Pupo (a c. di), Esodi. Trasferimenti forzati di popolazione nel Novecento europeo , Edizioni Scientifiche Italiane, Napoli, 2000. - Guido Crainz, L’Istria e le memorie divise d’Europa , Donzelli, Roma, 2005. - Riccardo Marchis (a c. di), Le parole dell’esclusione. Esodanti e rifugiati nell’Europa  postbellica. Il caso istriano , Edizioni SEB 27, Torino, 2005. - Enrico Miletto, Con il mare negli occhi. Storia, luoghi e memorie dell’esodo istriano a Torino , Franco Angeli, Milano, 2005. - Enrico Miletto, Istria allo specchio. Storia e voci di una terra di confine , ivi, 2007. - Arrigo Petacco, L’esodo. La tragedia negata degli italiani d’Istria, Dalmazia e Venezia Giulia , Arnoldo Mondadori, Milano, 1999. - Gianni Oliva, Profughi. Dalle foibe all’esodo: la tragedia degli italiani d’Istria, Fiume e Dalmazia , ivi, 2005. - Raoul Pupo, Il lungo esodo. Istria: le persecuzioni, le foibe, l’esilio , Rizzoli, Milano, 2005 e 2006. c) …sulla storia del confine ‘orientale’ italiano  - ANED (Associazione Nazionale Ex Deportati politici) – Fondazione Memoria della Deportazione, Fascismo foibe esodo. Le tragedie del Confine orientale ,   allegato a  “Triangolo Rosso”, 2005, n. 3-4. - Laura Benedettelli – Matteo Fiorani – Luciana Rocchi (a c. di), Per una storia del confine orientale fra guerre, violenze, foibe, diplomazia. Materiali didattici  , ISGREC (Istituto Storico Grossetano della Resistenza e dell’Età Contemporanea) – Regione Toscana/Giunta Regionale, Grosseto, 2007. - Marina Cattaruzza, L’Italia e il confine orientale 1866-2006 , Il Mulino, Bologna, 2007. - Franco Cecotti – Bruno Pizzamei, Storia del confine orientale italiano 1797-2007. Cartografia, documenti, immagini, demografia , IRSML, Trieste, 2007 (CD-ROM). - Franco Cecotti – Raoul Pupo (a c. di), Il confine orientale. Una storia rimossa , “I viaggi di Erodoto”, 1998, n.34, pp.88-157. - Raoul Pupo, Guerra e dopoguerra al confine orientale d’Italia 1938-1956 , Del Bianco, Udine, 1999. - Raoul Pupo, Il confine scomparso. Saggio sulla storia dell’Adriatico orientale nel Novecento , IRSML, Trieste, 2008 (II ed.); I ed.: ivi, 2007. - Nazareno Re (a c. di), La frontiera orientale. Conflitti, relazioni, memorie. Atti del Convegno internazionale (Ancona, 10 febbraio 2007) , Il lavoro editoriale, Ancona, 2007. - Marta Verginella, Il confine degli altri: la questione giuliana e la memoria slovena , Donzelli, Roma, 2008. - Rolf Wörsdörfer, Il confine orientale. Italia e Jugoslavia dal 1915 al 1955  , Il Mulino, Bologna, 2009. d) …sulle foibe - Gianni Oliva, Foibe. Le stragi negate degli italiani della Venezia Giulia e dell’Istria , Arnoldo Mondadori, Milano, 2002. - Jože Pirjevec, Foibe. Una storia d’Italia , Einaudi, Torino, 2009. - Raoul Pupo – Raoul Spazzali, Foibe , Bruno Mondadori, Milano, 2003. - Giampaolo Valdevit (a c. di), Foibe. Il peso del passato. Venezia Giulia 1943-1945  , Marsilio, Venezia, 1997.  
Search
Similar documents
View more...
Tags
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks