Health & Medicine

ERCOLE LATINO A CASERTA

Description
ERCOLE LATINO A CASERTA
Published
of 2
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Related Documents
Share
Transcript
  ERCOLE LATINO A CASERTA  L’Ercole era considerato dai Farnese mitico protettore degli antenati della casa per cui Carlo di Borbone, Farnese per partedi madre, lo adottò come figura simbolica del potere regale della nuova dinastia. La figura dell’eroe compare più volte lungol’appartamento storico del Museo Reggia di Caserta ma il più rappresentativo  !uello c"e troviamo di fronte allo #caloned’onore. $ lungo ritenuto opera settecentesca e attribuito allo scultore $ndrea %iolani, nel &'()  stato identificato da *aoloMoreno con l’  Èrcole Farnese in riposo  rinvenuto nelle +erme di Caracalla insieme all’Ercole di licone, oggi conservato alMuseo $rc"eologico di -apoli. L’eroe casertano  raffigurato mentre si appoggia alla clava, sulla !uale  drappeggiata lapelle del Leone di -emea, un mostro invulnerabile inviato da Era per distruggere Eracle. cciso dall’eroe, fu posto poi da/eus tra i segni dello 0odiaco dove forma la costella0ione del leone. 1l braccio destro della statua  girato dietro la sc"ienaper nascondere i pomi delle Esperidi. $lla base della clava  scolpita la testa del toro di Maratona. 1l nucleo srcinale  ritenuto di et2 tardo adrianea ed  costituito da un blocco di marmo bianco a grana fina con ampiec"ia00ature grigio3a00urre e rosate. $d esso si aggiungono alcune stratifica0ioni di restauro in marmo bianco statuario diCarrara di epoca settecentesca. L’Ercole  detto latino poic"4 fatto a Roma e rinvenuto nell’agosto &565 presso le Terme diCaracalla  insieme all’Ercole di licone. Le due statue, gi2 in posi0ione simmetrica, furono utili00ate per abbellire il pala00oromano di *ier Luigi Farnese nel &567. -el &568 fu previsto da Mic"elangelo il loro inserimento nel nuovo progetto delcortile del *ala00o di famiglia, non prima del restauro eseguito rispettivamente da uglielmo della *orta 9*orle00a, &5&5 : Roma, &5''; e da lisse $ldrovandi 9Bologna, &5)) : &7<5;. = Hercole grande come colosso; sta ignudo et apoggiato in uno tronco con la spoglia del leone e del toroMarathonio, che egli ancho in su uel di Athena !inse; nel tronco sono a""issi carcassi con le saette# A l$Hercole %stata "atta una testa moderna et una gam&a'#  >lisse $ldrovandi, &55<? +ra il &'(' e il &'(8, nel corso del trasferimento della Colle0ione Farnese da Roma a -apoli, i due Ercole vengono cos@destinatiA !uello di licone al nascente Museo del *ala00o degli #tudi e l’altro alla Reggia di Caserta, dove viene depositatomolto danneggiato dal trasporto nello studio casertano di $ngelo Brunelli per il restauro.  $ !uesta data il vestibolo della Reggia  occupato da una statua 3 forse opera di ad $ndrea %iolani 3 della Gloria che incorona la virtù di Ercole  , di cui resta ancora il maestoso basamento con l’iscri0ione latina =loria virtutem post fortia facta coronat.un!ue, !uando l’Ercole latino arriva, non  destinato al %estibolo. $ngelo Brunelli  impegnato a -apoli per gli interventisugli altri manufatti in marmo della Colle0ione farnese c"e giungono da Roma e pertanto l’opera giace a lungo nel suolaboratorio. Carlo %anvitelli, infatti, si affida a lui sia per lo studio c"e per il restauro dei marmi antic"i. -on a caso, nel &'8< Brunelli restaura per la Reggia casertana la scultura di Alessandro Farnese  , antenato illustre dei Borbone,anc"’essa proveniente da Roma, c"e viene celermente collocata nella #ala delle uardie del Corpo. Ma l’Ercole latino non viene concluso, forse per il sopraggiungere della rivolu0ione napoletana 3 durante la !uale non  escluso c"e vada distruttol’ (rcole incoronato dalla )loria del *iolani +  o forse ancora per gli impegni c"e gravano su Brunelli, il !uale nel &(<D viene nominato Professore dell'Accademia di Belle Arti di Napoli dedicandosi !uasi esclusivamente al restauro e alla produ0ione distatue antic"e. #olo nel &(<' l’  Ercole latino  viene restaurato e collocato sul basamento del *ala00o Reale di Caserta.    $Brunelli viene ric"iesta una stuccatura con c"iara duovo e latte per la maggiore puli0ia della scultura gi2 posta in opera el’integra0ione di modeste se0ioni di marmo bianco di Carrara per compensare le numerose fratture verificatesi durante iltrasporto e descritte in un inventario farnesiano del &'87. +ra !ueste, la parte esterna del plinto, le suture delle articola0ioni,il collo dei piedi, la parte sotto il ginocc"io sinistro, la parte superiore delle cosce, il braccio sinistro. Maria Carmela Masi assistente tecnico alle colle0ioni fficio *atrimonio #torico $rtistico  Bibliografia *aolo Moreno, Il Farnese ritrovato ed altri tipi di Eracle in riposo: identificazione della statua colossale di Ercole nel Palazzo eale di !aserta con "uella Farnese dalle #erme di !aracalla $i% ritenuta scomparsa  , estratto daA Melanges de lEcole francaise de Rome, n. &9&8(); -icoletta d$rbitrio, Luigi /iviello, !ronache del eal Palazzo& )<<7 iuseppina -arciso,  Apoteosi di !asa Farnese: il  $ruppo di Alessandro incoronato dalla ittoria ed alcune notizie sull'Ercole (atino& in 1l mestiere delle armi e della diploma0ia, Reggiadi Caserta, Roma : -apoli )<&D, pp. &5 : )&
Search
Similar documents
View more...
Tags
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks