Healthcare

A Republic If You Can Keep It : la lezione di Justice Gorsuch

Description
Recensione a Neil Gorsuch, "A Republic If You Can Keep It" (Crown Forum, 2019). Pubblicata su Filodiritto.it, 14.10.2019. Indice: 1. La scomparsa di Antonin Scalia e la nomina alla Corte suprema di Neil Gorsuch; 2. La filosofia giuridica di
Categories
Published
of 10
All materials on our website are shared by users. If you have any questions about copyright issues, please report us to resolve them. We are always happy to assist you.
Related Documents
Share
Transcript
  ÒA Republic If You Can Keep ItÓ: lalezione di Justice Gorsuch 14 Ottobre 2019 NEIL GORSUCH  DIRITTO di Giuseppe Portonera Freedom and the law  Rubrica a cura di Giuseppe Portonera Partner Stati Uniti, giudice, Costituzione federale Indice:1. La scomparsa di Antonin Scalia e la nomina alla Corte suprema diNeil Gorsuch2. La ÞlosoÞa giuridica di Gorsuch e lÕimportanza del judicialcourage3. Preservare lÕideale repubblicano attraverso lÕeducazione civica ecivile4. LÕereditˆ di un giudice   1. La scomparsa di Antonin Scalia e la nomina alla Corte suprema diNeil GorsuchAntonin Scalia  • stato un gigante del diritto.  Nel ruolo di giudice  della Corte suprema statunitense , egli • riuscito Ð grazie alle proprie opinion   (pi quelle pronunciante in dissenso, che quelle dimaggioranza) e al proprio personale carisma Ð a ridare lustro a unmetodo interpretativo (appellato come srcinalism   o textualism  ) che,da ÒrelittoÓ storico qual era diventato, si • ritrovato impiegato da unnumero crescente di giudici. Pertanto, la sua improvvisa morte, nelfebbraio 2016, ha portato con sŽ un difÞcile interrogativo: chiavrebbe potuto raccogliere lÕereditˆ ÒintellettualeÓ di Justice   Scalia ?Donald Trump promise solennemente di nominare, in caso di vittoriaalle elezioni presidenziali, giudici sul modello di ( in the mold of  )Scalia, e, per dimostrare la serietˆ del suo intento, pubblic˜ una listadi diversi giuristi tra i quali avrebbe scelto, innanzitutto, proprio ilsuccessore di Scalia alla Corte suprema.Tra quei nomi non Þgurava, inizialmente, quello di Neil Gorsuch ,allÕepoca giudice della Corte dÕAppello per il decimo circuito (nominato, nel 2006, da George W. Bush). Lo stesso Gorsuch raccontanel suo nuovo libro, A Republic, If You Can Keep It   (Crown Forum,2019) , qui in recensione, che durante un pranzo in compagnia,nellÕautunno del 2016, un amico gli espresse tutta la propriadelusione per il fatto che il suo nome non fosse stato incluso nellalista pubblicata da Trump. SenonchŽ, appena terminato il pranzo, ilcellulare di Gorsuch squill˜: Trump aveva aggiornato la lista,aggiungendovi proprio il suo nome. Poco male, pens˜ il giudice: laprospettiva di essere promosso alla Corte suprema era in ogni casoevanescente. Non solo, a leggere i sondaggi, una vittoria di Trump eradata come impossibile; ma, se anche lÕimpossibile fosse diventatopossibile, Gorsuch avrebbe dovuto prima conquistare la nomination   esuperare poi la prova (a tratti ÒordalicaÓ) della conÞrmation   da partedel Senato. ÇFu una sorpresa Ð prosegue lÕautore nel proprioracconto Ð [É] quando [É] il Presidente eletto  Cos“ Neil Gorsuch, dopo essere stato confermato dal SenatonellÕaprile 2017, si • ritrovato ad occupare il seggio alla Cortesuprema che era appartenuto a Antonin Scalia .  2. La ÞlosoÞa giuridica di Gorsuch e lÕimportanza del judicialcourageNeil Gorsuch • davvero un giurista in Ç the mold of  È  Justice Scalia .Come il suo illustre predecessore, Gorsuch • un srcinalista e untestualista : egli, cio•, interpreta le leggi (compresa la pi alta tra leleggi, la Costituzione) secondo il senso che le parole di esse avevanoal tempo della loro adozione (cfr. I. Wurman, A Debt Against the Living: An Introduction to Originalism  , 2017). Nelle parole dellÕautore,Çgli srcinalisti credono che la Costituzione debba essere letta, aigiorni nostri, nello stesso modo in cui veniva letta quando fupromulgataÈ   (p. 110); ma attenzione: ÇlÕ srcinalismo insegna soltantoche il signiÞcato   della Costituzione non cambia ; dal canto loro,ovviamente, si daranno nuove applicazioni   di quel signiÞcato incoerenza con nuovi sviluppi e nuove tecnologieÈ (p. 111).Allo stesso modo, Çil testualismo [É] richiede ai giudici di discernere(soltanto) come un comune [É] madrelingua che avesse avuto [Donald Trump] mi chiese di incontrarlo a New  York per un [É] colloquio. Il senso di stupore nonera ancora svanito quando mi ritrovai seduto, allaCasa Bianca, in compagnia di mia moglie, Louise,il 31 gennaio 2017. Stentavo a credere che, pitardi quella stessa sera, il Presidente [Trump]avrebbe annunciato alla nazione la sua intenzionedi nominarmi alla Corte supremaÈ (p. 4).  familiaritˆ con gli impieghi di una legge avrebbe inteso il signiÞcatodel testo di quella legge al momento della sua adozioneÈ (p. 131): inaltre parole, Çil testualismo • lÕassicurazione che sono le nostre leggiscritte ad essere le nostre effettive leggiÈ (p. 144).Queste rapide notazioni ci permettono di comprendere, Þn dalprincipio, che la ÒÞlosoÞaÓ giuridica cui si ispira Gorsuch •,innanzitutto, una teoria della legittimazione del potere giudiziario:allÕinterno dellÕarchitettura costituzionale fondata sulla separazionedei poteri e su un sistema di reciproci Ò checks and balances  Ó, i Padricostituenti americani vollero sottrarre i giudici al rischio di subirepressioni popolari, cos“ da assicurarsi che il potere giudiziario fosse Ðcome del resto •, giˆ di per sŽ, lo stesso ideale costituzionale Ð unaforza Òcontro-maggioritariaÓ (secondo la celebre deÞnizione di A.Bickel, The Least Dangerous Branch  , 1962), posta a tutela dei diritti edelle libertˆ delle minoranze.Ma, allo stesso tempo, i Padri costituenti non vollero fare delle Cortiuna sorta di Parlamento di ultima istanza : i giudici, ricorda Gorsuch,sono tenuti ad applicare la Costituzione e le leggi cos“ come sono enon come vorrebbero che fossero, infondendovi le proprie, personalipreferenze politiche; diversamente, infatti, Þnirebbero per sostituirsiai rappresentanti democraticamente eletti, cos“ mettendo a rischio laseparazione dei poteri.é evidente che ci saranno casi in cui una legge risulterˆ, agli occhi dichi • chiamato ad applicarla, superata dal tempo, sostanzialmentenon condivisibile, perÞno stupida. In quelle circostanze, Çnon cÕ•dubbio sul fatto che inventare una nuova legge, anzichŽ applicarequella scritta, possa risultare allettanteÈ (p. 144): ma • unatentazione cui un giudice onesto e responsabile deve resistere, ripeteGorsuch. Cambiare le leggi • per il Congresso, con tutte le procedure
Search
Tags
Related Search
We Need Your Support
Thank you for visiting our website and your interest in our free products and services. We are nonprofit website to share and download documents. To the running of this website, we need your help to support us.

Thanks to everyone for your continued support.

No, Thanks
SAVE OUR EARTH

We need your sign to support Project to invent "SMART AND CONTROLLABLE REFLECTIVE BALLOONS" to cover the Sun and Save Our Earth.

More details...

Sign Now!

We are very appreciated for your Prompt Action!

x